ROMANZI BREVI E RACCONTI

Diari e scritti di viaggio

Mario Soldati


Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 60,00

Questo volume vale 60 Punti Gaspari.

Un'ampia antologia che dà conto sia dell'eccellenza artistica raggiunta da Soldati, sia della varietà delle soluzioni narrative con cui ha realizzato le forme brevi, a partire dai tre testi con cui si apre (La verità sul caso Motta, 1941, La confessione, 1955, Il vero Silvestri, 1957) che, per lunghezza e complessità, vengono riconosciuti come romanzi brevi. A seguire, una selezione di racconti che procede secondo la successione cronologica delle raccolte, ben dodici, l'ultima delle quali del 1989, e tutte qui rappresentate. Salmace (1929) e A cena col commendatore (1951) sono offerte integralmente: la prima in quanto raccolta della scoperta del giovane talento; la seconda in quanto composta di tre racconti lunghi che possono essere considerati piccoli capolavori, "legati" da un narratore protagonista comune.
In Appendice il curatore Bruno Falcetto - che come per il primo volume fornisce notizie sui testi ricchissime di informazioni e aneddoti grazie all'archivio soldatiano conservato nella villa di famiglia - presenta due inediti: Passeggiata serale (1926), il primo racconto pubblicato da Soldati, ventenne, e Ad dexteram patris, che proviene dai materiali d'archivio degli anni Venti-Trenta.
Mario Soldati - ROMANZI BREVI E RACCONTI

Dettagli

Pagine: 1928, formato: 10,2 x 16,8. Legatura:cartonato con sovraccoperta.

Ulteriori informazioni

Autore Mario Soldati
Titolo ROMANZI BREVI E RACCONTI
Sottotitolo Diari e scritti di viaggio
Altre info A cura di Bruno Falcetto
Editore Mondadori
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: N/A
approfondimenti N/A
ISBN 978880460479
Anno di edizione 2009
Data inserimento 06/giu/2009
Prezzo € 60,00
Prezzo prenotazione N/A
Video No
Variante colore copertina N/A
colore N/A