POESIE E PROSE SCELTE 2 volumi

Giovanni Pascoli


Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 120,00

Questo volume vale 120 Punti Gaspari.

L'antologia pascoliana è frutto dell'intelligenza critica e dell'elegantissima penna di Cesare Garboli. Obiettivo della scelta di testi qui presentata è mettere in luce il non espresso, il rifiutato dell'autobiografia, ovvero il sogno deluso di ricostruire il nido famigliare, nel casto e insieme sensualissimo rapporto con le due sorelle, Ida e Maria, rapporto in cui Pascoli interpreta ruoli diversi: padre, fratello, marito, figlio. Il matrimonio della sorella Ida nel 1895 rompe il delicato equilibrio del nido, e segna l'inizio dell'ossessiva attenzione della poesia pascoliana al mondo dei morti. Un modo, secondo Garboli, di mascherare e spostare nel passato un dolore le cui radici affondano invece in un presente indicibile.
I testi dell'antologia sono tratti da tutte le raccolte pascoliane, ma proposti, scardinando l'ordine canonico, nell'ordine cronologico della loro composizione e nella lezione della prima stampa, dove gli indizi del "romanzo" autobiografico tralucono ben più che nelle redazioni definitive.
Giovanni Pascoli - POESIE E PROSE SCELTE 2 volumi

Dettagli

3392 pagine 10,2 x 16,8 cm Cartonato con sovraccoperta

Ulteriori informazioni

Autore Giovanni Pascoli
Titolo POESIE E PROSE SCELTE 2 volumi
Sottotitolo No
Altre info Cofanetto 2 volumi
Editore Mondadori
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: N/A
approfondimenti N/A
ISBN 9788804504283
Anno di edizione 2002
Data inserimento 04/nov/2002
Prezzo € 120,00
Prezzo prenotazione N/A
Video No
Variante colore copertina N/A
colore N/A