INTERDIZIONI ISRAELITICHE

Carlo Cattaneo


Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 9,30

Questo volume vale 10 Punti Gaspari.

Scritto nel 1835, sulla scia di un fatto di cronaca avvenuto nel cantone di Basilea, "Interdizioni israelitiche" è uno dei primi tentativi di confutazione dell'antisemitismo, e rappresenta per la cultura europea un modello assoluto di "pamphlet" storico-politico. Cattaneo ricostruisce la storia delle persecuzioni subite dagli ebrei, dai tempi di Roma antica alla Rivoluzione francese e oltre, incentrando la sua ricerca sulla questione cruciale del rapporto tra vita e denaro.
CARLO CATTANEO - INTERDIZIONI ISRAELITICHE

Dettagli

cm. 18x12, pp. 191

Ulteriori informazioni

Autore Carlo Cattaneo
Titolo INTERDIZIONI ISRAELITICHE
Sottotitolo No
Altre info Introduzione e note di Luigi Ambrosoli
Editore Einaudi
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: N/A
approfondimenti N/A
ISBN 9788806598953
Anno di edizione 1987
Data inserimento 01/mar/1987
Prezzo € 9,30
Prezzo prenotazione No
Video No
Variante colore copertina No
colore N/A