DAL FANGO AL VENTO

Gli aviatori italiani dalle origini alla Grande Guerra

Fabio Caffarena


Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

€ 28,00

Questo volume vale 28 Punti Gaspari.

Contadini, aristocratici, temerari piloti, semplici soldati: la storia dei primi aeroplani e dei primi aviatori italiani, al di là della leggenda e della propaganda.

Nei primi decenni del Novecento anche in Italia si sviluppò un imponente sforzo tecnologico, umano e militare per creare un'aviazione moderna. Ricostruire la portata di quell'impresa nella storia del nostro paese, ma soprattutto nel vissuto di chi vi partecipò in prima persona, è lo scopo di questo innovativo studio, che non si accontenta del mito del pilota solitario, cavalleresco, aristocratico, ma, attraverso l'uso di preziose fonti in gran parte inedite, come i fascicoli personali e gli epistolari, va alla ricerca delle storie vere, delle vicende umane e militari dei primi aviatori italiani.
Oggetto principale d'interesse non sono, quindi, i famosi assi, celebrati dalla stampa e di estrazione sociale nobile o borghese, ma gli sconosciuti soldati che durante la Grande Guerra divennero aviatori per scelta o per caso, per passione o per tentare di evitare le trincee: tanti contadini, falegnami, operai, impiegati, meccanici, protagonisti di un «decollo» sociale che può essere considerato un aspetto della modernità di cui il conflitto fu portatore.
Fabio Caffarena - DAL FANGO AL VENTO

Dettagli

pp. XIV - 214

Ulteriori informazioni

Autore Fabio Caffarena
Titolo DAL FANGO AL VENTO
Sottotitolo Gli aviatori italiani dalle origini alla Grande Guerra
Altre info No
Editore Einaudi
Disponibile anche in eBook su tutti i lettori: N/A
approfondimenti N/A
ISBN 9788806197605
Anno di edizione 2010
Data inserimento 13/nov/2010
Prezzo € 28,00
Prezzo prenotazione No
Video No
Variante colore copertina No
colore N/A